giovedì 18 novembre 2010

CONTRIBUTO REGIONALE PER L'ACCESSO E IL RECUPERO DELLA PRIMA CASA D'ABITAZIONE

IL 31/01/2011 IL BANDO SI E' ESAURITO

         CONTRIBUTO REGIONALE PER LE GIOVANI COPPIE

Questo bando, fatto dalla Regione Lombardia, prevede di poter avere un contributo nel caso di acquisto e stipula di un mutuo. Il bando è attualmente destinato a:
  • giovani coppie (entrambi i componenti non devono aver compito 40 anni d’ età alla data di presentazione della domanda)
  • gestanti sole
  • genitore solo con uno o più figli minori a carico
  • nuclei familiari con almeno tre figli.
Per poter accedere al bando bisogna avere i seguenti requisiti:
  • indicatore ISE standard non superiore a € 35.000,00=
  • valore dell’immobile acquistato, autocostruito o dell’intervento di recupero edilizio non superiore a € 280.000,00= e non inferiore a € 25.000,00= Iva compresa;
  • mutuo o finanziamento richiesto per l’acquisto, l’autocostruzione o il recupero dell’immobile, di durata non inferiore a cinque anni e d’ importo non superiore a € 280.000,00= e non inferiore a € 25.000,00.
inoltre per i cittadini extracomunitari viene richiesto:
  • il possesso del permesso di soggiorno (o carta di soggiorno) di durata almeno biennale
  • lo svolgimento di regolare attività di lavoro subordinato o autonomo da parte almeno di uno dei componenti il nucleo familiare.
Il periodo entro il quale è necessario possedere o soddisfare tutti i requisiti previsti dal Bando 2010, è stabilito dal 1° luglio 2009 al 30 giugno 2011 compreso.

Le domande verranno presentate al CAAF convenzionato con la Regione Lombardia (Impresa Verde) in collaborazione con AVID Varese Onlus, dal 1° dicembre 2010 al 31 gennaio 2011 (da uno dei componenti il nucleo familiare intestatario o cointestatario dell’ immobile e del mutuo/finanziamento) e completate entro il 10 luglio 2011, pena la decadenza dal diritto.

Il servizio volontario gratuito è sostenuto dall’Associazione con la semplice offerta.  Per informazioni potete contattarci al numero 0332-1692543, oppure presso i nostri sportelli volontari sparsi nei Comuni della Provincia
              

1 commento:

  1. cenerentola ha detto2 febbraio 2011 01:03

    Cenerentola varesina; non potevano farlo più difficile, visto i tempi potevano essere meno fiscali. grazie

    RispondiElimina