mercoledì 6 marzo 2013

CUD 2013 COME RICHIEDERLO


 DA QUEST’ANNO IL CUD SI RICEVE IN QUESTO MODO
Ø  La recente legge di stabilità ha previsto che le pubbliche amministrazione utilizzino il canale telematico per l'invio di comunicazioni e certificazioni al cittadino allo scopo di abbattere tempi e costi di consegna. Da quest'anno, quindi, l'Inps renderà disponibile SOLO in modalità telematica la certificazione unica dei redditi di lavoro dipendente, pensione ed assimilati (CUD).
Ø  Quindi i pensionati potranno richiedere direttamente dal sito dell'INPS il CUD o richiedere, per chi ne è provvisto, l'invio su casella PEC.
Ø  Per coloro che ne faranno richiesta sarà, comunque, possibile ottenere il CUD in formato cartaceo attraverso uno dei seguenti canali:
Ø  Spedizione CUD a domicilio: l'Inps garantisce, comunque, l'invio del CUD a domicilio ai cittadini che ne facciano specifica richiesta attraverso il Contact Center al numero 803164.
Ø  Sportelli veloci delle Agenzie dell'Istituto: in tutte le strutture territoriali dell'Inps - comprese quelle ex Inpdap ed ex Enpals - durante il primo trimestre dell'anno almeno uno sportello veloce verrà dedicato al rilascio del CUD cartaceo, indipendentemente dalla gestione previdenziale.
Ø  Postazioni Informatiche self service: gli utenti in possesso del PIN potranno stampare i certificati reddituali utilizzando le postazioni self service, istituite presso tutte le strutture territoriali, ricorrendo - se necessario - all'aiuto del personale di supporto.
Ø  I centri di assistenza fiscale: per ottenere il CUD i cittadini possono rivolgersi e dare mandato ad un Centro di assistenza fiscale nel momento in cui verrà compilato il mod. 730 o Unico.
Ø  Uffici postali: è possibile ottenere il CUD anche presso lo "Sportello Amico" degli Uffici postali aderenti al progetto "Reti Amiche". Per questo servizio Poste Italiane prevede il pagamento di una somma pari ad euro 2,70 più IVA. Gli sportelli aderenti all'iniziativa sono distribuiti su tutto il territorio nazionale e sono compresi in un elenco consultabile sul sito dell'Istituto.
Ø  Per ulteriori informazioni: www.associazione-avid.it  <>  info@associazione-avid.it    340-3303528    <>   0332-1692543

4 commenti:

  1. Voi dell'AVID sapete qualcosa sui CUD? è vero che l'INPS non li manda più a casa? mi potete far sapere qualcosa di contreto. Se per caso devo scaricarlo io come devo fare? voi la fate la dichiarazione dei redditi? Fatemi sapere al più presto. Grazie Gianluca

    RispondiElimina
  2. AVID Varese Onlus16 marzo 2013 08:30

    Gianluca quante domande!! Semplifica la vita Vieni da noi a fare il 730 o altro documento che ti serve e il tuo CUD lo scarichiamo noi. Ti aspetto. A Guarda che noi abbiamo già iniziato a compilare i 730, affrettati

    RispondiElimina
  3. GIOVANNI di BESOZZO18 marzo 2013 06:14

    Come tanti altri anch'io sono incazzatissimo, è mai possibile che piuttosto di andare avanti l'Italia grazie ai nostri politici torniamo in dietro? Siamo veramente dei buoni e continuiamo a sopportare. Ma un giorno spero finirà. Adesso però devo armarmi di santa pazienza e andare all'inps a farmelo dare. Grazie per il consiglio

    RispondiElimina
  4. AVID Varese Onlus20 marzo 2013 11:43

    Giovanni non te la prendere, anch'io come spesso accade devo dire che anche questa volta l'Ente Assistenziale INPS ha sbagliato o è stato consigliato male. Abbiamo una montagna di vecchietti che non conoscono il funzionamento del telefono figuriamoci il computer, internet o il PIN. Pare che questi Dirigenti dell'INPS vivano sulla luna! o non conoscono ancora i problemi dei nostri cittadini. Però sono in grado di dire che gli italiani stanno invecchiando!

    RispondiElimina