domenica 25 agosto 2013

LO SAPEVATE? VENDITA AUTO PER DISABILI


AUTO ACQUISTATA CON I BENEFICI PER DISABILI

Un veicolo acquistato con le agevolazioni disabili e venduto prima di due anni per motivi non legati alla disabilità, va restituito  oltre che la differenza IVA, 4% anziché 21%,  anche la restante detrazione fruita.

Proprio la Legge 296/06 articoli 1 comma 37, ha previsto ai fini dell’eliminazione delle furberie fiscali,  la decadenza da tutti i benefici  con l’obbligo di restituire anche l’Imposta provinciale di trascrizione (IPT). 

Infatti, la citata legge dispone sia ai fini di IRPEF che ai fini di IVA, che in caso di trasferimento della proprietà del veicolo a titolo oneroso o gratuito per le quali l’acquirente ha fruito dei benefici fiscali prima del decorso del termine di due anni dall’acquisto, è dovuta la differenza tra l’imposta dovuta in assenza di agevolazioni e quella prevista dall’applicazione delle agevolazioni stesse.

La disposizione non è obbligatoria per i disabili che, a seguito di mutate necessità dovute dal proprio handicap, (in questo caso è d’obbligo un'attestazione medica oppure un documento rilasciato dalla Commissione patenti con l’obbligo di modifica alla guida), cedano il proprio veicolo per acquistarne un altro per  prepararlo con altri adattamenti alla guida.     Allo stesso modo per il disabile o invalido  che per un grave incidente stradale, furto,  incendio o altro, (con documento comprovante la rottamazione o furto),   sono costretti  all’acquisto di altro mezzo di trasporto.

               Per informazione: info@associazione-avid.it  <> 
               www.associazione-avid.it    Info- 340-43303528
  
           
 

5 commenti:

  1. Lorenzo Busto A.26 agosto 2013 07:59

    Come sempre consigli utili, sapevo qualcosa ma non certo come l'avete spiegato voi. Siete veramente unici in questo genere. GRAZIE

    RispondiElimina
  2. AVID Varese Onlus28 agosto 2013 05:25

    Lorenzo, se pensi che siamo capaci di svolgere il lavoro in questo settore, aiutaci ad informare altri che non sanno; passa parola.

    RispondiElimina
  3. Sto acquistando un'autovettura con le agevolazioni perché ho una patente b speciale, abito a Varese e so che l'IPT non va pagato ma il venditore dice che devo pagarlo. Cosa devo fare?

    RispondiElimina
  4. AVID Varese Onlus25 settembre 2013 07:59

    Se sai che l'IPT non va pagato SAI UNA COSA GIUSTA. Pertanto non pagarlo oppure, cambia venditore di automobili perché non è aggiornato sulle leggi verso i disabili o aventi diritto.

    RispondiElimina
  5. Buongiorno, sto pensando di acquistare un'auto per poter trasportare mio papà con la bascula...dove posso rivolgermi a varese? grazie

    RispondiElimina